• IMG_TRAFFICO-e1519810814288.png?fit=1000%2C508&ssl=1
  • IMG_SEMAFORO-e1519810790708.png?fit=900%2C446&ssl=1

Codice Stradale: quanto ne sanno i pordenonesi?

by

Capita molto spesso, in particolare sui social network, di sentire persone che si lamentano del comportamento altrui in strada, indipendentemente dal fatto che siano automobilisti, ciclisti o pedoni. C’è anche chi si lamenta del mantenimento della sicurezza stradale da parte dei corpi appositi (Polizia, Carabinieri, Vigili).

L’Istat periodicamente pubblica i risultati sul’andamento delle infrazioni stradali. Nel 2015 si sono verificati in provincia di Pordenone oltre 196 incidenti stradali con lesioni a persone, che hanno provocato 2 vittime e 230 feriti.
Emerge la classifica dei giorni dove si concentra la maggiore densità di veicoli coinvolti in incidenti stradali: sul podio si posizionano il lunedì (36 incidenti su 196 totali), il giovedì (35 incidenti su 196 totali) e poi il sabato (31 incidenti su 196 totali); si concentrano maggiormente nelle ore serali/notturne.
Gli incidenti stradali in provincia avvengono soprattutto su strade rettilinee, tra più di una autovettura, in particolare con condizioni meteorologiche serene, con un fondo stradale asciutto e con uno scontro “frontale-laterale”.Il mese da “bollino rosso” per chi viaggia su strada, invece, è gennaio: gli incidenti stradali si concentrano proprio in questo periodo; mentre nel 2014 si concentravano nel mese di giugno con un incremento dei veicoli coinvolti già evidente nel mese di maggio. Va ricordato, però, che i dati Istat contano solo i casi in cui sono intervenuti gli agenti, anche se in realtà i sinistri stradali sono di più.

Allora, dopo aver analizzato questi dati, ci siamo chiesti: quali sono gli errori più comuni che commette un automobilista, un pedone o un ciclista? Abbiamo così rivolto la domanda ad alcune persone in centro a Pordenone, che hanno gentilmente accettato di rispondere ad una breve intervista, assieme a delle considerazioni personali.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*