“Meno sballo più ballo”: l’evento che sorprende.

by

Sabato 19 maggio, al Palazzetto dello Sport “Crisafulli” di Pordenone, si è tenuta la terza edizione del Ballo dei Maturandi, un evento annuale organizzato dalla professoressa Rossella Avon in cui gli studenti del Liceo Grigoletti realizzano in ogni sua parte un vero e proprio spettacolo.
Le venti coppie di studenti si sono esibite in svariati generi, dal valzer viennese alle contraddanze, dallo swing al tango, alternate a musiche da musical e brani contemporanei. Altri studenti hanno invece presentato lo spettacolo ed altri ancora hanno suonato e cantato.
I ragazzi, ritrovatisi per festeggiare il successo dell’evento, hanno risposto con entusiasmo raccontandoci la loro avventura e spiegandoci i motivi che rendono l’evento unico:

L’evento è stato organizzato in 6 mesi, e i ballerini erano pressoché estranei all’arte in questione. Proprio per questo motivo sorprende incredibilmente la qualità del ballo e la professionalità di ogni sua parte. “E’ un modo diverso per festeggiare la fine di un percorso scolastico e quindi un’alternativa alle Feste di Maturità organizzate nelle discoteche e dominate dall’abuso di alcolici o altre sostanze. Il motto del progetto è infatti Meno sballo più Ballo!.“, ci ha raccontato la professoressa Avon, aggiungendo poi “E’ uno strumento di aggregazione tra gli studenti, che possono riscoprire valori come l’eleganza e la galanteria nella consapevolezza che il divertimento può divenire un’occasione di arricchimento personale.”

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*